Pubblicizzare mediante pubblicità fonica

Effettuare pubblicità fonica

La pubblicità fonica consiste nel diffondere messaggi a scopo commerciale, promozionale o di propaganda a mezzo di altoparlanti o apparecchiature per l'amplificazione sonora.

Per fare pubblicità fonica su strada occorre richiedere apposita autorizzazione, che deve essere rilasciata (Decreto del Presidente della Repubblica 16/12/1992, n. 495, art. 59, com. 3):

  • dall'ente proprietario della strada, fuori dai centri abitati
  • dal Comune, nei centri abitati. 

La pubblicità fonica è consentita dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:30 alle ore 19:30. All'interno dei centri abitati, con Regolamento comunale, è possibile:

  • limitarla a determinate ore o periodi dell'anno
  • individuare zone di divieto.

Approfondimenti

Pubblicità fonica elettorale

In caso di pubblicità fonica elettorale l'autorizzazione è rilasciata dal Comune o dal prefetto, se si svolge su più Comuni (Decreto del Presidente della Repubblica 16/12/1992, n. 495, art. 59, com. 4).

L'uso di altoparlanti su mezzi mobili è consentito soltanto per il preannuncio dell'ora e del luogo in cui si terranno i comizi e le riunioni di propaganda elettorale e solamente dalle ore 09:00 alle ore 21:30 del giorno della manifestazione e di quello precedente, salvo diverse motivate determinazioni più restrittive adottate da parte degli enti locali interessati (Legge 24/04/1975, n. 130, art. 7).

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Lavoro
Io sono: Imprenditore
Ultimo aggiornamento: 18/11/2019 13:43.44